Una witbier ricca, con una sferzata di agrumi grazie alla buccia di mandarino.

 OG:1.051  FG:1.010
 IBU:15  EBC:12


Alcol
: 5,4%

Ingredienti per 20 litri 

– 2,38 kg di malto Pilsner
– 2,38 kg di fiocchi di frumento
– 0,24 kg di fiocchi d’avena
– 119 g di malto melanoidin
– 8 g di roasted barley
– 0,72 g di lolla di riso
– 15 g di luppolo Hersbrucker (60 min) a 2,7%AA
– 5 g di luppolo Magnum (60 min) a 14,8%AA
– 30 g di buccia di mandarino (5 min)
– 21 g di coriandolo in semi appena pestato (5 min)
Lievito Wyeast 3944 (Belgian Witbier)
– 6 grammi/litro di zucchero per il priming

Tips:

Ammostamento single step. Riscaldare 17,25 l d’acqua a 73°C per stabilizzare il letto di grani a 66°C e mantenere questa quota per 90 minuti. Fare un double-batch sparge con 23,15 l d’acqua per portare il letto del mash a 76°C. Bollire il mosto per 90 minuti, aggiungendo i luppoli e le spezie come indicato negli ingredienti. Raffreddare a 21°C, ossigenare il mosto e inoculare il lievito. Lasciar fermentare per 14 giorni alzando gradualmente la temperatura fino a 24°C. Travasare per 14 giorni di fermentazione secondaria. Imbottigliare o infustare come di consueto.

* Versione con gli estratti non disponibile a causa dell’elevata quantità di cereali non maltati che necessitano di ammostamento. È possibile realizzare una wit E+G usando estratto di malto wheat, ma in questo caso il risultato non sarà simile.

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.