Ambrata dai sentori di caramello e toffee, che si fondono con la resina e gli agrumi dei luppoli. L’equilibrio tra questi due aspetti è il segreto per ottenere una American Amber Ale di facile beva, ma al tempo stesso complessa e appagante.
Il profilo dell’acqua deve essere sbilanciato sui Cloruri (Cl:SO 2:1) facendo attenzione a non esagerare col Calcio complessivo. Si consiglia di avere un Sodio di circa 15ppm per aggiungere una leggerissima sapidità, molto gradevole coi malti caramello.

 OG:1.057  FG:1.010/1.013 (in base al lievito)
 IBU: 30  EBC:25

Alcol: 5,7%

Ingredienti per 23 litri 

– 4,2 kg di malto Best Pale Ale
– 700 gr di malto Best Melanoidin
– 600 g kg di malto Fawcett Crystal
– 32 g di luppolo Talus (60 min) a 7,9% A.A.
– 50 g di luppolo Talus  (10 min) a 7,9% A.A.
– 23 g di luppolo Cascade  (Hopstand/Whirlpool a 75 °C per 15min) a 6,6% A.A.
– 23 g di luppolo Talus  (Hopstand/Whirlpool a 75 °C per 15min) a 7,9% A.A.
– 50 g di luppolo Cascade  (Dryhop) a 6,6% A.A (3 giorni)
– 50 g di luppolo Talus  (Dryhop) a 7,9% A.A (3 giorni)
– 2 x Fermentis SafAle US-05 (profilo più pulito) oppure 2 x Wyeast n.1318 London Ale III

Tips:

Riscaldare 22 l d’acqua a 69°C per stabilizzare il letto di grani a 65°C e mantenere questa quota per 60 minuti o fino a conversione avvenuta degli amidi. Accendere il fuoco e portare la temperatura a 78°C per il mashout e ricircolare per 15 minuti. Procedere con lo sparge con 12 l d’acqua a 78°C. Fermarsi quando si raggiungono i 28 litri a densità 1.046. Bollire il mosto per 60 minuti, aggiungendo il luppolo come da ricetta.
Raffreddare a 75 °C circa (non oltre gli 80 °C) e aggiungere i luppoli previsti per l’hopstand/whirlpool. Mantenere l’infusione per 15 minuti, possibilmente mescolando vigorosamente (whirlpool).
Raffreddare a 18°C e inoculare il lievito. Lasciare salire a 20°C fino a fermentazione completata. Se si opta per la variante con London Ale III, è suggerito fare del bubbling con CO2 per i primi giorni per mantenere in sospensione il lievito.
Dryhopping come da lista ingredienti dopo la fermentazione tumultuosa per circa 3 giorni.
Imbottigliare o infustare come di consueto e carbonare a 2.4 di volumi di CO2.

Profilo dell’acqua consigliato:

Ca+2       Mg+2      Na+         Cl           SO4-2

145         18          14          150         75   

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.