Una Belgian Golden Strong Ale con luppolo americano: un incontro tra il corpo pieno e la dolcezza delle birre belghe, dominate al naso dagli esteri del lievito, e gli aromi molto intensi e fruttati del luppolo americano Mosaic.
Una Strong Ale adatta ad essere bevuta anche giovane per godere a pieno dei sentori più intensi della luppolatura a freddo. Oppure ottima da far invecchiare in cantina per lasciar uscire sentori di frutta gialla matura e godersi il warming durante la bevuta davanti ad un caminetto.
Il profilo dell’acqua deve essere bilanciato (Cl:SO 1:1) e non troppo pesante.

 OG:1.074  FG:1.015
 IBU: 24  EBC:9

Alcol: 7.7%

Ingredienti per 23 litri 

– 7 kg di malto Dingemans Pilsner
– 150 gr di malto Dingemans Cara Vienna
– 370 g kg di malto Zucchero Candito Chiaro
– 15 g di luppolo Mosaic (60 min) a 11% A.A.
– 40 g di luppolo Mosaic (5 min) a 11% A.A.
– 75 g di luppolo Mosaic (Dryhop) a 11% A.A (3 giorni)
– 2 x Fermentis SafAle BE-256 oppure 4 x Wyeast n.3522 Belgian Ardennes

Tips:

Riscaldare 22 l d’acqua a 69°C per stabilizzare il letto di grani a 65°C e mantenere questa quota per 60 minuti o fino a conversione avvenuta degli amidi. Accendi il fuoco e porta la temperatura a 78°C per il mashout e ricircola per 15 minuti. Procedere con lo sparge con 13 l d’acqua a 78°C. Fermarsi quando si raggiungono i 28 litri a densità 1.062. Bollire il mosto per 60 minuti, aggiungendo il luppolo immediatamente.
Raffreddare a 20°C e inoculare il lievito. Lasciare salire a 22°C fino a fermentazione completata. Oppure, se si desiderano più esteri, si consiglia di alzare ulteriormente la temperatura di fermentazione anche fino a 25-28 gradi.
Dryhopping come da lista ingredienti dopo la fermentazione tumultuosa per circa 3 giorni.
Imbottigliare o infustare come di consueto e carbonare a 2.4 di volumi di Co2.

Profilo dell’acqua:

Ca+2       Mg+2      Na+         Cl           SO4-2

50         10           16           70         70

COMMENTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.